Sanificazione degli impianti di condizionamento

Webinar gratuito martedì 5 maggio ore 17.30

Confartigianato Imprese, in collaborazione con A.I.I.S.A. e IssaPulire Network, ha organizzato un webinar gratuito per approfondire il tema della sanificazione degli impianti di condizionamento dell’aria.

Particolare attenzione, ovviamente, alla sicurezza degli ambienti dal Covid19.

Interventi e relatori

 Introduce l’evento Stefano Rampazzo, presidente di Confartigianato Imprese di Pulizia. A seguire prolusione di  Dario Dalla Costa, presidente Confartigianato Termoidraulici.

Relatore unico Gregorio Mangano, presidente di A.I.I.S.A. e AD Techno-One.

Sanificazione impianti, gli argomenti trattati:

  • Le attività previste per la manutenzione e il controllo
  • Gli ambiti di competenza
  • Le procedure da rispettare
  • La frequenza degli interventi
  • I riferimenti normativi

Come partecipare all’evento

https://zoom.us/j/94953485959
oppure
https://zoom.us/j/94953485959?status=success%20

Sanificazione Impianti, indicazioni preliminari

Possono effettuare la sanificazione dei climatizzatori  gli operatori che possiedono tutti i seguenti requisiti:

  •  ATECO 43.2 – Installazione di Impianti Elettrici Idraulici ed altri lavori di costruzione e installazione
  • in possesso della lettera C del Dm 37/08
  • certificazione dell’impresa e della persona ai sensi del DPR 146/2018 F-gas.

A cosa prestare massima attenzione?

  • Evitare danneggiamenti dell’impianto (corrosione dei metalli e alterazioni delle plastiche)
  • Rimuovere i sedimenti e infezioni in modo oggettivo
  • Smaltire correttamente i rifiuti risultanti
  • Proteggere gli operatori che effettuano la pulizia con adeguata formazione e DPI

Sostante e attrezzature certificate

Il cliente finale, in particolar modo se aziendale, vuole una garanzia tangibile dell’efficacia dell’intervento di pulizia.

 Questo è possibile solo se si utilizzano sostanze e attrezzature certificate.

Un punto di riferimento è, ad esempio, la UNI EN 15780 che prevede interventi progressivi con:

  • Spazzolamento e aspirazione con aspiratore avente filtro HEPA classe 13
  • Lancia con spruzzo di acqua con solventi e vasca di raccolta
  • Lancia con getto di vapore surriscaldato 180°C

Le sostanze chimiche per rimuovere germi, virus e batteri devono essere certificate CE. L’operatore deve seguire il regolamento sui biocidi n. 528/2012, nonché autorizzate come presidi medico-chirurgici.

Di queste si dovrà possedere la scheda tecnica e scheda di sicurezza sia per dimostrare al cliente l’efficacia del trattamento sia per aggiornare il DVR.

Sanificazione Impianti e sanificazione ambienti, due cose molto diverse!!!!

Precisiamo che la sanificazione degli impianti NON È DA CONFONDERE con la sanificazione degli ambienti di lavoro.

 Quest’ultima beneficia di specifiche normative che prevedono particolari requisiti tecnico professionali:

  • Possesso del codice ATECO 81 – Imprese di Pulizia.
  • Rispetto dei vigenti regolamenti nazionali e regionali per l’abilitazione necessaria alla sanificazione.

Informazioni 

Per informazioni contattare l’Ufficio categorie e mercato
referente dott. Pietro Della Ferrera
(pietro.dellaferrera@artigiani.sondrio.it)

Impianti condizionamento, Metalmeccanici, Sanificazione, webinar

Seguici sui social

Rimani sempre in contatto con noi e aggiornato sulle nostre iniziative

Confartigianato Imprese Sondrio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 80003370147 - P.IVA 00582080149 
PEC: confartigianatoimpresesondrio@legalmail.it

Confartigianato - informativa privacy

Unidata s.r.l con unico socio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 00481790145 - N.REA SO-36426
PEC: unidata.sondrio@legalmail.it
Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.

Unidata - informativa privacy

CONTATTI