Attivazione della procedura informatica per l’iscrizione al Registro Nazionale Operatori EUTR – Legno

Da lunedì 4 aprile 2022 è possibile iscriversi al Registro Imprese Legno  (Operatori EUTR) secondo le modalità stabilite dal decreto interministeriale DM 9 febbraio 2021.

Il decreto ha istituito il Registro nazionale degli operatori che commercializzano legno e prodotti derivati, ai sensi dell`‘ European Timber Regulation (Regolamento EUTR CE 995/2010) ai fini del contrasto al commercio illegale di questo materiale che interessa tutti gli operatori e commercianti che trattano il legno e i prodotti da esso derivati provenienti sia da paesi UE, sia extra-UE.

Il cosiddetto “Regolamento Legno”, contrasta il commercio di legname e di prodotti del legno tagliati illegalmente attraverso tre obblighi principali:

  1. vieta l’immissione sul mercato UE di legname illegale e di prodotti da esso derivati;
  2. obbliga gli operatori che immettono per la prima volta sul mercato UE tali merci ad osservare la “dovuta diligenza”, adottando misure per la verifica della legalità delle stesse;
  3. obbliga i commercianti (cioè coloro che acquistano o vendono, a fini commerciali,     legno o prodotti derivati già immessi sul mercato interno) alla tenuta di un registro   con il nome dei fornitori e dei clienti per garantire la tracciabilità dei prodotti. 

CHI È TENUTO AD ISCRIVERSI AL REGISTRO

Sono tenute ad iscriversi al registro le persone fisiche o giuridiche che effettuano la prima immissione sul mercato interno, attraverso qualsiasi mezzo e qualunque sia la tecnica di vendita, di legno o prodotti da esso derivati destinati alla distribuzione o all’uso nell’ambito di un’attività commerciale come specificato nel regolamento (UE) n. 995/2010 e, per i prodotti inclusi, nell’allegato al regolamento. L’iscrizione e i connessi adempimenti possono essere svolti, su delega formale dell’avente obbligo all’iscrizione, da professionisti o organismi di supporto alle attività imprenditoriali.

Il registro si compone di due sezioni distinte. La prima riguarda gli operatori che commercializzano legno o prodotti derivati d’importazione e la seconda gli operatori che   commercializzano soltanto legno d’origine nazionale. Gli operatori che svolgono entrambe le attività sono tenuti ad iscriversi ad entrambe le sezioni del registro. 

CHI NON È TENUTO AD ISCRIVERSI AL REGISTRO

Sono esonerati dall’iscrizione obbligatoria al registro gli operatori che risultano regolarmente iscritti agli albi o elenchi regionali delle imprese che eseguono lavori o forniscono servizi forestali di cui all’art. 10, comma 8, lettera a), del decreto legislativo  3 aprile 2018, n. 34. 

VALIDITÀ DELL’ISCRIZIONE

L’iscrizione ha validità dal momento dell’iscrizione sino al 15 gennaio dell’anno successivo e deve essere rinnovata ogni anno in cui si intende esercitare l’attività di cui  al comma 2. 

ALBI REGIONALI

Per l’adeguamento degli albi o elenchi regionali per il Registro operatori, al fine dell’esonero dell’iscrizione obbligatoria degli operatori regolarmente iscritti a livello regionale, viene previsto il termine di 180 giorni dall’entrata in vigore del  presente decreto ministeriale (termine scaduto lo scorso novembre 2021).

PROCEDURA DI ISCRIZIONE

La procedura informatica di iscrizione sviluppata per l’`iscrizione al Registro Operatori EUTR, denominata RIL, è organizzata in maschere interattive.

Dopo aver letto il Manuale utente, si potrà iniziare la procedura di iscrizione che prevede innanzitutto la registrazione o l`accesso (per chi è già in possesso dell`account) al SIAN (tramite SPID o CNS) e la richiesta di attivazione del Servizio RIL (Registro Imprese Legno): https://mipaaf.sian.it/portale-mipaaf/home.jsp (“Accesso all’area riservata). Il Manuale per gli operatori utenti del servizio  è consultabile nell’area “Download”, posizionata nella parte inferiore della pagina web sopramenzionata (scarica il manuale da qui).

Tramite la procedura RIL è possibile procedere al pagamento con PagoPA o allegare l`attestazione del versamento del corrispettivo annuale fissato in € 20,00 da versare prima dell`iscrizione.

Informazioni

Ufficio categorie e mercato, referente dottor Pietro Della Ferrera (pietro.dellaferrera@artigiani.sondrio.it-3473698217)

Legno, Registro EUTR

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui social

Rimani sempre in contatto con noi e aggiornato sulle nostre iniziative

Confartigianato Imprese Sondrio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 80003370147 - P.IVA 00582080149 
PEC: confartigianatoimpresesondrio@legalmail.it

Confartigianato - informativa privacy

Unidata s.r.l con unico socio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 00481790145 - N.REA SO-36426
PEC: unidata.sondrio@legalmail.it
Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.

Unidata - informativa privacy

CONTATTI