Settimana per l’Energia 24-28 ottobre 2022

AL VIA LA MANIFESTAZIONE DEDICATA A CRISI ENERGETICA E TRANSIZIONE ECOLOGICA

Una Settimana per approfondire i temi legati alla crisi energetica in atto, esaminare i trend delle commodities e l’accelerata sulla transizione ecologica, con un occhio particolare alla risposta delle imprese al complesso scenario attuale e alla strategia della Politica.

È la Settimana per l’Energia, promossa da Confartigianato Lombardia con il patrocinio di Regione Lombardia e Confartigianato Imprese Sostenibili, neo-costituito hub per la sostenibilità a livello nazionale, e giunta alla sua 14esima edizione. Una Settimana di eventi, con momenti di confronto e approfondimento a partire dall’apertura istituzionale in Regione Lombardia che darà il via a un ricco calendario di iniziative nelle diverse province.

Crisi energetica e transizione ecologica, dunque, gli argomenti fil-rouge dell’intera kermesse con una netta preponderanza di eventi in presenza, pur non escludendo la possibilità – per chi lo volesse – di seguire da remoto contenuti d’interesse. Obiettivo, infatti, un confronto ampio su green economy e sviluppo sostenibile, per proporre a imprese e territorio occasioni di riflessione che sappiano coniugare crescita e sostenibilità.

La Settimana per l’Energia si colloca immediatamente al termine del Forum per lo Sviluppo sostenibile di Regione Lombardia, ne dà seguito e follow up, mettendo al centro le imprese come leva e attore imprescindibile per garantire la transizione ecologica del territorio. La Lombardia, d’altra parte, secondo i dati dell’Ufficio studi di Confartigianato Imprese, è la regione più esposta ai disastrosi effetti del caro-energia con 139mila aziende a rischio, per un totale di 751mila addetti.

Per questa ragione le imprese saranno al centro del momento ufficiale di apertura della manifestazione, che si terrà lunedì 24 ottobre in Palazzo Lombardia, con alcuni casi esemplari che fungeranno da oggetto di riflessione e spunto del dibattito della tavola rotonda con il mondo
produttivo che vede protagonisti Eugenio Massetti, Presidente di Confartigianato Lombardia, Simonpaolo Buongiardino, VicePresidente di Confcommercio Lombardia, Giorgio Luitprandi, Presidente del Comitato Piccola Industria di Confindustria Lombardia e Massimo Minelli, Presidente Confcooperative Lombardia.

L’introduzione della mattinata di lavori sarà affidata a Carlo Piccinato, Segretario generale di Confartigianato Lombardia e a Giacinto Giambellini, Coordinatore della Settimana per l’Energia e Presidente di Confartigianato Bergamo. Centrale la relazione dell’economista e accademico Alberto Clò sul tema “Politica e imprese di fronte alla guerra energetica”; molto atteso l’intervento di Raffaele Cattaneo, Assessore Ambiente e Clima di Regione Lombardia sulle strategie delle politiche regionali e, in chiusura, il contributo di Davide Chiaroni, Energy & Strategy Politecnico di Milano, che cura la direzione scientifica della kermesse.

Tutti gli eventi in calendario sono aperti al pubblico per un confronto con il mondo della Politica e della Pubblica Amministrazione ai vari livelli, le imprese, i professionisti, l’universo economico e dei servizi tout court e i cittadini perché il tema dei costi delle commodities energetiche e dell’approvvigionamento da fonti alternative è ormai di strettissima attualità e assoluta priorità per ciascuno.

Tutti gli incontri della Settimana per l’Energia sono a partecipazione libera e gratuita, previa registrazione sul sito settimanaenergia.it dove è possibile reperire ogni ulteriore approfondimento.

Il profilo

Ideata nel 2009 da Confartigianato Imprese Bergamo, la Settimana per l’Energia, grazie al coordinamento del sistema lombardo di Confartigianato, gode del patrocinio di Regione Lombardia, di Confartigianato Imprese Sostenibili e della direzione scientifica del Politecnico di Milano.

settimana energia

Seguici sui social

Rimani sempre in contatto con noi e aggiornato sulle nostre iniziative

Confartigianato Imprese Sondrio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 80003370147 - P.IVA 00582080149 
PEC: confartigianatoimpresesondrio@legalmail.it

Confartigianato - informativa privacy

Unidata s.r.l con unico socio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 00481790145 - N.REA SO-36426
PEC: unidata.sondrio@legalmail.it
Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.

Unidata - informativa privacy

CONTATTI