San.arti :#sempre+con gli artigiani

Il Fondo SAN.ARTI., in questo difficile momento per il Paese, ha attivato nuove prestazioni straordinarie per offrire sempre più sostegno ALLE IMPRESE ED AI LAVORATORI ISCRITTI AL FONDO.

Non solo invia STRAORDINARIA, il Cda del Fondo, ha esteso la possibilità di richiedere l’indennità di ricovero e la diaria per l’isolamento domiciliare, se contagiati dal COVID-19, anche ai titolari di impresa che, pur non iscritti come volontari, versino il contributo a SAN.ARTI. per i propri dipendenti.

Sono state previste speciali indennità per :

–  RICOVERO in caso di positività al virus In caso di ricovero dovuto a contagio dal virus COVID-19 è riconosciuta una indennità per ogni notte di degenza presso la struttura sanitaria, per un periodo non superiore a 50 giorni

ISOLAMENTO DOMICILIARE in caso di positività al virus In caso di prescrizione dell’obbligo di isolamento domiciliare per avvenuto contagio dal virus COVID-19 è riconosciuta una indennità giornaliera per un periodo massimo di 14 giorni l’anno

RIMBORSO delle franchige: per accertamenti diagnostici e visite specialistiche effettuate dal 24 febbraio 2020 al 31 ottobre 2020 presso la rete di strutture convenzionate UniSalute

PRESTAZIONE EROGATA DA UNISALUTE PER CONTO DI SAN.ARTI.

Destinatari: lavoratori dipendenti – titolari iscritti – familiari dei lavoratori dipendenti e dei titolari che hanno esteso l’iscrizione al proprio nucleo familiare.

Prestazione: Lavoratori dipendenti e volontari che dal 24 febbraio 2020 al 30 giugno 2020 risultino positivi al COVID-19, dal 14 aprile 2020 possono richiedere:

diaria per isolamento domiciliare di 40,00 euro al giorno per un periodo non superiore a 14 giorni l’anno;

indennità giornaliera per ricovero di 40,00 euro per ogni notte di ricovero per un periodo non superiore a 50 giorni.

Le due indennità sono cumulabili tra loro.

PRESTAZIONI EROGATE IN AUTOGESTIONE DA SAN.ARTI.

] INDENNITA’ STARORDINARIA PER TITOLARI D’AZIENDA NON ISCRITTI MA CHE ABBIANO VERSATO REGOLARMENTE PER I LAVORATORI ULTIMO SEMESTRE 2019

Destinatari : Titolari (delle imprese aderenti a SAN.ARTI.) che nell’ultimo semestre del 2019 abbiano regolarmente versato la contribuzione al Fondo per i lavoratori dipendenti in forza, se risultati positivi al COVID-19 dal 24 febbraio 2020 al 30 giugno 2020. Potrà accedere alla prestazione una sola persona per azienda.

La prestazione è erogata solo se risultati positivi al COVID-19.

Prestazione: Titolari di impresa che dal 14 aprile 2020 potranno richiedere:

• indennità per isolamento di 30,00 euro al giorno per un periodo massimo di 14 giorni l’anno in caso di isolamento domiciliare;

• indennità per ricovero di 40,00 euro per ogni notte di ricovero, per un periodo non superiore a 50 giorni.

Le due prestazioni sono tra loro cumulabili.

]RIMBORSO DELLE FRANCHIGE PER ACCERTAMENTI DIAGNOSTICI E VISITE SPECIALISTICHE

Destinatari: lavoratori dipendenti in regolare copertura alla data di emissione della fattura/ricevuta da parte della struttura sanitaria convenzionata:

• Titolari iscritti al fondo come Volontari per l’anno 2020

• Familiari dei Lavoratori dipendenti e dei Titolari iscritti che hanno esteso l’iscrizione al proprio nucleo familiare

Prestazione : gli accertamenti diagnostici e le visite specialistiche presso strutture convenzionaterientrano tra le prestazioni che gli iscritti possono richiedere ad UniSalute che le erogaper conto del Fondo SAN.ARTI.

UniSalute sostiene le spese per la prestazione erogata all’iscritto che dovrà versare

una franchigia di 10, 20, o 30 euro direttamente alla struttura sanitaria convenzionata che effettua la prestazione.

SAN.ARTI. a fronte della emergenza sanitaria che vive il Paese ha esteso il proprio intervento a favore degli iscritti che dal 14 aprile 2020 possono richiedere il rimborso delle franchigie versate per accertamenti diagnostici e visite specialistiche

effettuate dal 24 febbraio 2020 al 31 ottobre 2020 rivolgendosi alla rete di strutture convenzionate UniSalute.

COVID-19, Sanarti

Seguici sui social

Rimani sempre in contatto con noi e aggiornato sulle nostre iniziative

Confartigianato Imprese Sondrio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 80003370147 - P.IVA 00582080149 
PEC: confartigianatoimpresesondrio@legalmail.it

Confartigianato - informativa privacy

Unidata s.r.l con unico socio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 00481790145 - N.REA SO-36426
PEC: unidata.sondrio@legalmail.it
Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.

Unidata - informativa privacy

CONTATTI