Decreto ‘Super GreenPass’

Il 24 novembre 2021 il Presidente del Consiglio Mario Draghi, insieme al Ministro della Salute, Roberto Speranza, e alla Ministra per gli Affari regionali e le Autonomie, Mariastella Gelmini, ha presentato le nuove misure di contrasto alla pandemia deliberate oggi dal Consiglio dei Ministri. Di seguito uno schema delle indicazioni del decreto “Super Green Pass”:

  • Introdotto dal 6/12 il green pass “rafforzato”: si ottiene solo con vaccinazione o guarigione;
  • La validità del green pass “rafforzato” scende da 12 a 9 mesi;
  • Dal 6/12/2021 al 15/1/2022 valgono le nuove regole transitorie per le zone colorate;
  • Il green pass “base” sarà obbligatorio dal 6/12 anche per: alberghi, spogliatoi per l’attività sportiva, trasporto ferroviario regionale e trasporto pubblico locale;
  • L’accesso a spettacoli, eventi sportivi, bar e ristoranti al chiuso, feste e discoteche, cerimonie pubbliche sarà consentito in zona bianca e gialla solo ai possessori di “green pass rafforzato”;
  • Ulteriori limitazioni della zona arancione valide solo per chi non possiede il “green pass rafforzato”;
  • Vaccinazione obbligatoria estesa a personale amministrativo sanità, docenti e personale amministrativo scuola, militari, forze di polizia, soccorso pubblico dal 15/12;
  • Richiamo obbligatorio per professioni sanitarie dal 15/12;
  • Rafforzamento sistema dei controlli: entro 3 giorni dall’entrata in vigore del dI, i Prefetti sentono il Comitato provinciale ordine e sicurezza, entro 5 giorni adottano il nuovo piano di controlli coinvolgendo tutte le forze di polizia, relazionando periodicamente.

Norme che permangono in vigore:

  • La mascherina resta non obbligatoria all’aperto in zona bianca e obbligatoria all’aperto e al chiuso in zona gialla, arancione e rossa. Sempre obbligatorio in tutte le zone portarla con sé e indossarla in caso di potenziali assembramenti o affollamenti;
  • Restano invariate le tipologie e la durata dei tamponi.

covid19, Mario Draghi, Super Greenpass

Seguici sui social

Rimani sempre in contatto con noi e aggiornato sulle nostre iniziative

Confartigianato Imprese Sondrio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 80003370147 - P.IVA 00582080149 
PEC: confartigianatoimpresesondrio@legalmail.it

Confartigianato - informativa privacy

Unidata s.r.l con unico socio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 00481790145 - N.REA SO-36426
PEC: unidata.sondrio@legalmail.it
Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.

Unidata - informativa privacy

CONTATTI