Bus turistici: ripartizione fondo a sostegno attività economiche colpite da emergenza covid

BUS TURISTICI – pubblicato su G.U. il DPCM 16 novembre 2021 “Riparto del Fondo per il sostegno delle attività economiche particolarmente colpite dall’emergenza epidemiologica, tra le regioni e le province autonome per un totale di 10 milioni di euro”

È stato pubblicato su G.U. n. 30 del 5 febbraio 2022 il DPCM del 16 novembre 2021 che prevede il riparto tra Regioni e Province Autonome di Trento e Bolzano dello stanziamento di 10 milioni di euro che, ai sensi dell’art. 7, comma 6-quinquies del decreto c.d. “Sostegni-bis” (DL 25 maggio 2021, n. 73, convertito da L. n. 106/2021), ha rifinanziato il fondo destinato dall’art. 26, comma, 1 terzo periodo del decreto c.d. “Sostegni” (DL 22 marzo 2021, n. 41, convertito da L. n. 69/2021), in favore delle imprese esercenti attività di trasporto turistico mediante noleggio con conducente di autobus coperti ai sensi della L. n. 218/2003, particolarmente colpite dalle restrizioni imposte a causa dell’emergenza epidemiologica.
Sulla base del DPCM del 25 giugno 2021, con provvedimento del MEF del 20 settembre 2021, sono stati già trasferiti agli Enti territoriali le quote di riparto dei 20 milioni di euro destinati alle stesse imprese esercenti servizi di trasporto turistico mediante noleggio con conducente di autobus coperti costituenti parte della dotazione iniziale del fondo stanziato dall’art. 26 del decreto “Sostegni”.

Il riparto del Fondo a valere sulle risorse di cui all’art. 7, comma 6-quinquies, del decreto-legge n. 73/2021: incremento del «Fondo per il sostegno delle attività economiche colpite dall’emergenza epidemiologica» di cui all’articolo 26 del decreto-legge n. 41/2021- Quota destinata a sostenere le imprese esercenti trasporto turistico di persone mediante autobus coperti ai sensi della legge 11 agosto 2003, n. 218, per la Regione Lombardia è pari a € 1.486.014,74.

Bus, Trasporto persone

Seguici sui social

Rimani sempre in contatto con noi e aggiornato sulle nostre iniziative

Confartigianato Imprese Sondrio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 80003370147 - P.IVA 00582080149 
PEC: confartigianatoimpresesondrio@legalmail.it

Confartigianato - informativa privacy

Unidata s.r.l con unico socio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 00481790145 - N.REA SO-36426
PEC: unidata.sondrio@legalmail.it
Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.

Unidata - informativa privacy

CONTATTI