Skip to main content

Trasporto Merci – Bando Investimenti 2024

| , , ,

Bando per incentivare l’acquisto di mezzi ecologici e tecnologicamente avanzati

Valido per i contratti sottoscritti dal 18 gennaio 2024

Apertura sportello domande dal 4 marzo

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha messo a disposizione 25 milioni di euro per incentivare l’acquisto di mezzi ecologici e tecnologicamente avanzati, favorendo il processo di rinnovo del parco veicolare in senso maggiormente eco sostenibile e valorizzando l’eliminazione dal mercato dei veicoli più obsoleti.

La dotazione finanziaria complessiva è così suddivisa:

  • 2,5 milioni per l’acquisto di automezzi ecologici nuovi, adibiti al trasporto merci di massa complessiva a pieno carico pari o superiore a 3,5 tonnellate;
  • 15 milioni per la rottamazione (con contestuale acquisizione);
  • 7,5 milioni per acquisizione di rimorchi o semi rimorchi adibiti al trasporto combinato ferroviario o dotati di ganci nave per il trasporto combinato marittimo.

Sono finanziabili le seguenti tipologie di investimenti

  • acquisto di veicoli diesel Euro 6 solo a fronte di una contestuale rottamazione di automezzi commerciali vecchi pari o superiore a 7 tonnellate (da un minimo di 7.000 euro a un massimo di 15.000 euro);
  • acquisto di veicoli commerciali leggeri Euro 6 step E ed Euro 6 E di massa complessiva a pieno carico pari o superiore alle 3,5 tonnellate fino a 7 tonnellate, con contestuale rottamazione dei veicoli della medesima tipologia (3.000 euro);
  • acquisto di veicoli a trazione alternativa ibridi, elettrici, CNG e LNG (da un minimo di 4.000 a un massimo di 24.000 euro, a cui si aggiungono 1.000 euro in caso di rottamazione contestuale di un mezzo obsoleto);
  • acquisto di rimorchi e semirimorchi adibiti al trasporto combinato ferroviario o marittimo;
  • acquisizione di rimorchi, semirimorchi e equipaggiamento per autoveicoli speciali superiori alle 7 tonnellate allestiti per trasporti ATP e sostituzione delle unità frigorifere/calorifere.

I contributi sono destinati alle IMPRESE DI AUTOTRASPORTO DI MERCI PER CONTO DI TERZI attive sul territorio italiano, regolarmente iscritte al Registro elettronico nazionale (R.E.N.) e all’Albo degli autotrasportatori.

L’impresa di trasporto per presentare domanda relativa a ciascun periodo e può comprendere diversi tipi di investimento nel limite massimo finanziabile fissato complessivamente in 550.000 euro per azienda. L’importo massimo ammissibile è omnicomprensivo per la totalità dei veicoli acquisiti dall’impresa che richiede il beneficio.

Sono incentivabili tutti gli acquisiti di mezzi effettuati a partire dalla data del 18/01/2024, così come previsto dal Decreto 1 dicembre 2023 pubblicato sulla G.U. n 14 del 18 gennaio 2024.

Per prenotarti e per predisporre la domanda di richiesta contributi compila subito il form.

Le informazioni ed i documenti che invierete saranno necessari affinché i referenti CTS possano predisporre l’istanza. Chiediamo pertanto di porre attenzione alla correttezza dei dati inseriti.
Rinnova il tuo parco veicolare con veicoli ecosostenibili!

Modalità di funzionamento:

contributi saranno erogati attraverso due fasi e secondo i termini previsti dal decreto:

  • presentazione domande dalle ore 10:00 del 4 marzo 2024 alle ore 16:00 del 22 marzo 2024.
  • rendicontazione dalle ore 10.00 dell’8 aprile 2024 alle ore 16.00 del 31ottobre 2024.

Sono ammessi a beneficio anche i veicoli acquistati mediante locazione finanziaria.

Ricordiamo che i veicoli individuati per la rottamazione dovranno essere stati in disponibilità dell’impresa richiedente il contributo da almeno il 18 gennaio 2023 (un anno antecedente alla entrata in vigore del Decreto 1 dicembre 2023).

CTS – Confartigianato Trasporti Servizi – per tramite di Confartigianato Sondrio – si rende disponibile ad assistere le imprese associate per l’intero percorso, dalla fase di PRENOTAZIONE alla fase di RENDICONTAZIONE, con l’obiettivo di assicurare la correttezza e la tempestività dell’invio della richiesta di contributo.

Per effettuare la richiesta di Prenotazione e partecipare al Bando Investimenti 1 dicembre 2023 sarà sufficiente fornire una copia del contratto di acquisizione dei veicoli o dei beni (che dovrà riportare la data dal 18 gennaio 2024 in avanti).

Per info rivolgersi ai Segretari delle Sezioni territoriali o al referente per la Categoria Trasporti di Confartigianato Imprese Sondrio  – Alberto Romagna Laini – Tel 392 9441415 – email alberto.romagnalaini@artigiani.sondrio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CONTATTI