Skip to main content

Costituito Fondo Nazionale Anzianità Professionale Edile

| , ,

Lo scorso 23 gennaio 2024 è stato costituito il Fondo Nazionale per l’Anzianità Professionale Edile (FNAPE), voluto dalle Parti Sociali comparativamente più rappresentative delle Organizzazioni imprenditoriali e Sindacati dei lavoratori del comparto edile (Anaepa Confartigianato Edilizia, CNA Costruzioni, Fiae Casartigiani, Claai Edilizia, Legacoop Produzione e Servizi, Confcoperative Lavoro e Servizi, Agci Produzione e Lavoro ANCE, Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil).

Il Fondo è istituito per garantire il riconoscimento di una prestazione collegata all’anzianità lavorativa che l’operaio matura nel settore edile, attraverso la sua iscrizione presso le Casse Edili/Edilcasse.

Il Fondo, alimentato dalle contribuzioni versate dalle imprese per il tramite delle Casse, sulla base delle aliquote stabilite al livello nazionale dalle Parti Sociali, è istituito presso la CNCE, che gestisce le procedure operative per la corretta erogazione della prestazione agli operai edili da parte delle singole Casse. Il Fondo Nazionale opera, quindi, in stretta collaborazione con le Casse che alimentano la Banca Dati APE per i requisiti alle prestazioni e che corrispondono ai lavoratori, alle scadenze stabilite, la prestazione attraverso il finanziamento riconosciuto dal Fondo nazionale stesso.

Virgilio Fagioli, Vicepresidente ANAEPA, è stato designato come componente del Cda del Fondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CONTATTI