Pubblica Amministrazione non paga? Si parte dalla lettera

Dopo l’entrata in vigore del decreto n.35/2013, se la Pubblica Amministrazione non avesse adempiuto ai pagamenti dovuti, l’azienda creditrice potrebbe agire scrivendo una lettera per ricordare all’Ente la probabile “dimenticanza”.

L’impresa deve precisare che la segnalazione viene inviata in vista dell’adempimento ai sensi dell’articolo 7, comma 4 del Dl 35 (comunicazione di tutti i debiti all’Economia).

La comunicazione deve prevedere un’anagrafica completa dell’impresa e l’elenco dei lavori eseguiti, accompagnata dai codici Cup e Cig e con l’esatto ammontare, con suddivisione per singole fatture, e relativa evidenza della data. L’ammontare dei Sal non deve comprendere gli interessi di mora.

Chi fosse interessato ad un modello di lettera può rivolgersi all’Ufficio Categorie – Dott. Alberto Romagna Laini, Tel. 0342.514343.

Pubblica Amministrazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui social

Rimani sempre in contatto con noi e aggiornato sulle nostre iniziative

Confartigianato Imprese Sondrio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 80003370147 - P.IVA 00582080149 
PEC: confartigianatoimpresesondrio@legalmail.it

Confartigianato - informativa privacy

Unidata s.r.l con unico socio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 00481790145 - N.REA SO-36426
PEC: unidata.sondrio@legalmail.it
Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.

Unidata - informativa privacy

CONTATTI