Il Sistri riparte e Confartigianato continua la battaglia

Da marzo 2014 torna l’obbligatorietà per tutte le aziende, anche sotto i 10 dipendenti, di dotarsi del SISTRI.

Non sono bastate le inchieste giudiziarie a far cambiare idea al Ministro dell’Ambiente. E così ha dato il via libera all’infernale sistema che, negli ultimi 3 anni, ha costretto gli imprenditori a sprecare tempo e denaro, ma non ha mai funzionato.

Ora, Confartigianato e RETE Imprese Italia non si arrendono, anzi, hanno denunciato al Garante delle Pmi, Giuseppe Tripoli, le gravi criticità del Sistri e hanno chiesto di bloccarne il riavvio. La battaglia contro il Sistri quindi, continua.

Confartigianato e Rete Imprese Italia sono pronte ad altre iniziative di protesta per sollecitare il nuovo Governo a buttarsi definitivamente alle spalle il Sistri e creare un sistema di tracciabilità dei rifiuti fondato su criteri di trasparenza, efficienza, semplicità di utilizzo ed efficace per il contrasto alle ecomafie.

Nel frattempo Confartigianato Imprese Sondrio ha elaborato una breve nota tecnica di approfondimento relativa alle procedure per le imprese edili e non solo.

Per informazioni e per ricevere copia le imprese socie possono rivolgersi alla propria Sezione o agli uffici della sede (Ufficio Categorie – Dr. Romagna Laini – Tel 0342 514343).

Ambiente, Rifiuti, Sistri

Seguici sui social

Rimani sempre in contatto con noi e aggiornato sulle nostre iniziative

Confartigianato Imprese Sondrio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 80003370147 - P.IVA 00582080149 
PEC: confartigianatoimpresesondrio@legalmail.it

Confartigianato - informativa privacy

Unidata s.r.l con unico socio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 00481790145 - N.REA SO-36426
PEC: unidata.sondrio@legalmail.it
Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.

Unidata - informativa privacy

CONTATTI