Documento valutazione rischi obbligatorio anche con meno di 10 addetti

Entro il 31 maggio 2013 obbligatorio il Documento di valutazione dei rischi anche per imprese con meno di 10 addetti

Come noto il Decreto Interministeriale del 31.01.2013 precisa che le imprese fino a 10 dipendenti possono usufruire dell’autocertificazione della valutazione dei rischi solo fino al 31 maggio 2013, pertanto a partire dal 1° giugno 2013 tutte le aziende, dovranno essere in possesso della Valutazione dei Rischi, relativa a tutti i rischi presenti nel luogo di lavoro.

Effettuare tale valutazione dei rischi è responsabilità del Datore di Lavoro che può seguire due strade: redigere il documento di valutazione dei rischi oppure usufruire della possibilità di valutare i rischi sulla base delle procedure standardizzate individuate dal Decreto Interministeriale del 30.11.2012.

Tali procedure individuano il modello di riferimento per l’effettuazione della valutazione dei rischi da parte del Datore di Lavoro affinché quest’ultimo possa definire le adeguate misure di prevenzione e protezione dai rischi ed elaborare adatte valutazioni che garantiscano il miglioramento nel tempo dei livelli di salute e sicurezza.

Documento valutazione rischi

Seguici sui social

Rimani sempre in contatto con noi e aggiornato sulle nostre iniziative

Confartigianato Imprese Sondrio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 80003370147 - P.IVA 00582080149 
PEC: confartigianatoimpresesondrio@legalmail.it

Confartigianato - informativa privacy

Unidata s.r.l con unico socio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 00481790145 - N.REA SO-36426
PEC: unidata.sondrio@legalmail.it
Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.

Unidata - informativa privacy

CONTATTI