Autotrasportatori: quote albo 2013 – pagamento entro il 31 dicembre 2012

Pagamento per via telematica e aumento imposte

La delibera sulle quote di iscrizione dovute all’Albo degli autotrasportatori per il 2013 (delibera del 25 Ottobre 2012, numero 15), è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 254 del 30 Ottobre u.s.

Sono due le novità più importanti introdotte dall’ultima delibera:

  • l’aumento della parte fissa a 30 € (dai 20,66 euro delle precedenti annualità).
  • l’obbligo di effettuare il versamento attraverso il sistema di pagamento telematico attivato sul sito istituzionale del Comitato Centrale (www.alboautotrasporto.it), utilizzando una delle seguenti modalità:
    • carta di credito VISA;
    • Postpay (privato o impresa);
    • BancoPosta (privato o impresa)

Vengono di conseguenza abbandonati il bollettino postale ed il bonifico bancario, visto che queste modalità non consentivano al Comitato Centrale di svolgere i dovuti controlli e di comunicare alle Province i nominativi delle imprese che non pagavano il contributo.

L’importo da pagare è visualizzabile sul sito stesso, seguendo le istruzioni in esso reperibili.

Per il resto, la quota 2013 è identica a quella degli anni precedenti, essendo sempre costituita da tre parti:

  1. Quota fissa, dovuta da tutte le imprese iscritte all’Albo: €. 30,00
  2. Quota aggiuntiva (che si somma a quella di cui al punto 1), legata al numero di veicoli in dotazione dell’impresa:
    1. da 2 a 5: €.5,16;
    2. da 6 a 10: €. 10,33;
    3. da 11 a 50: €. 25,82;
    4. da 51 a 100: €. 103,29;
    5. da 101 a 200: €. 258,23;
    6. superiore a 200: €. 516,46.
  3. Quota aggiuntiva (che si somma a quelle di cui ai precedenti punti 1 e 2), dovuta dall’impresa per ogni mezzo in dotazione, di massa complessiva superiore a 6 tonnellate:
    1. per ogni veicolo dotato di capacità di carico con massa complessiva tra 6,001 ed 11,5 ton, nonché per ogni veicolo trattore con peso rimorchiabile da 6,001 ad 11,5 ton: €. 5,16;
    2. per ogni veicolo dotato di capacità di carico con massa complessiva tra 11,501 e 26 ton, nonché per ogni veicolo trattore con peso rimorchiabile da 11,501 a 26 ton: € 7,75;
    3. per ogni veicolo dotato di capacità di carico con massa complessiva superiore a 26 ton, nonché per ogni trattore con peso rimorchiabile oltre 26 ton.: €.10,33.

Il versamento della quota va effettuato entro il 31 Dicembre 2012 (a pena di sospensione dell’iscrizione, con la procedura di cui all’art. 19, punto 3, della Legge 298/1974), utilizzando il sistema di pagamento telematico prima descritto. La prova dell’avvenuto pagamento della quota 2013 deve essere conservata dalle imprese, per gli eventuali controlli da parte delle Province.

Albo Autotrasportatori, Autotrasporto

Seguici sui social

Rimani sempre in contatto con noi e aggiornato sulle nostre iniziative

Confartigianato Imprese Sondrio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 80003370147 - P.IVA 00582080149 
PEC: confartigianatoimpresesondrio@legalmail.it

Confartigianato - informativa privacy

Unidata s.r.l con unico socio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 00481790145 - N.REA SO-36426
PEC: unidata.sondrio@legalmail.it
Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.

Unidata - informativa privacy

CONTATTI