Appalti pubblici, dal 1° luglio scatta il passaporto virtuale dell’impresa

Dal primo luglio dovrebbe diventare obbligatorio l’AVC Pass, il Passaporto virtuale dell’impresa che riassume in un solo fascicolo digitale tutti i documenti necessari per partecipare alle gare d’appalto.

Dopo tre rinvii, il condizionale è d’obbligo, anche se questa potrebbe essere la volta buona.

A seguito delle criticità riscontrate sul sistema da Confartigianato costruzioni e dalle altre organizzazioni di categoria, l’Autorità di vigilanza sui contratti pubblici ha messo a disposizione ulteriori strumenti operativi per agevolare le imprese. Tra i servizi disponibili sul sito avcp.it sono inclusi anche i manuali operativi.

Ricordiamo che la verifica informatica della documentazione sarà obbligatoria dal primo luglio per tutte le gare di importo pari o superiori a 40.000 euro.

La registrazione al servizio si effettua on-line secondo le modalità indicate nel manuale utente pubblicato sul portale dell’Autorità. Effettuata la registrazione, sarà compito dell’Autorità fornire tutti documenti richiesti alle stazioni appaltanti.

Appalti, Avc pass

Seguici sui social

Rimani sempre in contatto con noi e aggiornato sulle nostre iniziative

Confartigianato Imprese Sondrio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 80003370147 - P.IVA 00582080149 
PEC: confartigianatoimpresesondrio@legalmail.it

Confartigianato - informativa privacy

Unidata s.r.l con unico socio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 00481790145 - N.REA SO-36426
PEC: unidata.sondrio@legalmail.it
Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.

Unidata - informativa privacy

CONTATTI